martedì 15 luglio 2014

Teaser Tuesday#3 Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Buooonsalve a tutti voi!
Come va? Come procedono la vostra estate e le vostre letture? Spero bene!
In questi giorni non faccio altro che leggere, mangiare e dormire, penso che dovrei darmi una franata. Per favore, ditemi che non sono la solaa! ^-^"
Oggi eccomi qui con il terzo appuntamento della rubrica Teaser Tuesday!


Rubrica ideata dal blog Should be reading, che consiste nel prendere un libro, aprirlo in una pagina a caso e scriverne un breve pezzo.


Il teaser di oggi è tratto da Harry Potter e il Principe Mezzosangue, che ho cominciato ieri sera.

  Titolo: Harry Potter e il Principe Mezzosangue (Harry Potter#6)
  Autore: J.K. Rowling
  Pagine: 567
  Casa Editrice: Salani Editore
  Prezzo: 19,80 euro
      







"Erano su un viottolo di campagna orlato da alte siepi aggrovigliate, sotto un cielo estive luminoso e azzurro come un nontiscordardimé. A pochi metri da loro c'erano un uomo basso e grassoccio con occhiali molto spessi che gli riducevano gli occhi a puntolini da talpa. Stava leggendo un cartello di legno che sbucava dai rovi sul lato sinistro della strada. Harry sapeva che doveva essere Ogden; c'era solo lui, e in più indossava lo strano miscuglio di abiti tipico dei maghi inesperti che cercano di passare per Babbani: in questo caso, una redingote e le ghette sopra un costume da bagno intero a righe. Prima che Harry potesse far altro che notare il suo aspetto bizzarro, tuttavia, Ogden partì a passo rapido lungo il viottolo.
Silente e Harry lo seguirono. Oltrepassando il cartello di legno, Harry alzò lo sguardo sulle due facce: quella che indicava la strada da dove venivano recitava 'Great Hangleton, 8 chilometri'; quella che puntava verso Ogden diceva 'Little Hangleton, 1,5 chilometri'.
Camminarono un po' senza vedere altro che siepi, col vasto cielo azzurro sulla testa e la sagoma frusciante avvolta nella redingote davanti a loro, poi la piccola strada piegò a sinistra e scese ripida giù per il fianco di una collina. Un'intera valle si distese improvvisamente davanti a loro: Harry notò un villaggio, senza alcun dubbio Little Hangleton, annidato tra due erte colline. La chiesa e il cimitero si distinguevano chiaramente. Dall'altra parte della valle, sulla collina di fronte, c'era una bella dimora circondata da un'ampio distesa di erba vellutata. "



Bene, per Harry Potter non ci sono commenti, posso solo dirvi che non vedo l'ora di ritornare a leggere, quuuindi, un abbraccio e io ritorno a Harryy. :D
Tessie. 


Su le bacchete, su! ^-^



5 commenti:

  1. Leggere, mangiare, dormire? My job, of course xD
    Harryyyy *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello sapere di non essere la sola, ahaha!

      Elimina
  2. Ciao sono una nuova lettrice che ha scoperto il tuo blog grazie a Summer School. Non avevo mai visto questa rubrica e devo dire che mi piace molto! E poi Harry Potter! Ricordo che ho letto questo libro quando avevo dieci anni, quando ero già una lettrice incallita e un'appassionata della saga ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie mille per esserti aggiunta ai lettori!
      Beh, io lo sto leggendo adesso, erano da un paio di anni che volevo leggere la saga, ma l'occasione è arrivata soltanto adesso e l'ho presa al volo! ^^

      Elimina

I post che scrivo, li scrivo interamente per voi, quindi mi farebbe un piacere immenso leggere un vostro commento :)